Prenotazioni online
Klass Hotel**** • SS 16 km 317, 60022. Castelfidardo (Italy) • Tel.: +39 071 7821254
Whatsapp: (+39) 376 031 2507
• Email
FacebookTwitterTripadvisor

Benvenuti nel nostro Hotel

Nei dintorni

Spiagge di Sirolo, Numana, Marcelli: 8 Km
Sirolo, borgo medievale, è uno dei gioielli del Conero sviluppatosi entro una rocca fortificata a strapiombo sul mare. Confinante con Sirolo è Numana, antico porto Piceno rifondato nel V secolo a.C..
La cittadina offre al visitatore un centro storico caratterizzato da viuzze che si snodano tra casette ed una parte che vive attorno al porticciolo.
Marcelli, come Sirolo e Numana, sventola la Bandiera Blu sinonimo di acqua limpida e servizi efficienti.

Camerano: 6 Km
Dalle antichissime origini, si contraddistingue per un articolato percorso ipogeo che si dirama al disotto del paese. Detta la ‘Capitale del Rosso Conero’, è un eccellente connubio di arte e natura dove la tipicità della terra risiede nel vino, nel miele, nell’ olio, e nella fragranza della lavanda.

Castelfidardo: 6 Km
Castelfidardo è conosciuta in tutto il mondo per le fabbriche di strumenti musicali, in particolare le fisarmoniche, le pianole e gli organi. Prende il suo nome dall'antico castello che qui si trovava. Un monumento posto all'ingresso del paese ricorda la storica battaglia per l’indipendenza che avvenne nel 1860.

Amici del Conero Golf Club: 5 Km
Il Conero Golf Club si sviluppa all'interno del Parco del Conero, nel comune di Sirolo e si estende su quasi settanta ettari in cui ginestre, corbezzoli, querce, tamerici e ciliegi avvolgono le 18 buche del percorso campionato e le 5 del campo executive.

Gradara: 93 Km
"…Amor, ch'a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m'abbandona…"(Inferno V, 100-107). Nel corso dei secoli poeti, musicisti, letterati, pittori e scultori si sono ispirati alla tragedia di Paolo e Francesca ed ancor oggi la loro storia d’amore, avvolta in un alone di mistero del Castello di Gradara, affascina migliaia di persone.

Grotte di Frasassi: 75 Km
"Quando, nel buio più assoluto, il sasso iniziò a cadere, gli speleologi trattennero il respiro. L'eco arrivò dopo un tempo che parve lunghissimo": era il 27 settembre 1971 ed erano state scoperte le Grotte di Frasassi, uno dei più spettacolari complessi carsici del mondo.

Basilica Santa Casa di Loreto: 8 Km
La Storia del Santuario inizia nel sec. XIII (10 dicembre 1294) con l'arrivo della casa abitata dalla famiglia della Vergine Maria a Nazaret. Il santuario di Loreto è stato per secoli ed è ancora oggi uno dei luoghi di pellegrinaggio tra i più importanti del mondo cattolico.

Teatro delle Muse - Ancona: 19 Km
Con le sue sale prova, il salone delle feste e un’acustica studiata tra Tokio e Bologna, quello delle Muse è una delle strutture teatrali fra le più moderne e all’avanguardia del centro Italia, il più grande delle Marche, con altre 78 sale storiche tutt’oggi in attività.

Offagna: 11 Km
Caratteristico borgo medievale, è dominato da una splendida Rocca. Offagna è conosciuta in tutta in Italia per le sue feste medievali, nate dal desiderio di far rivivere l’antica tradizione della disfida in armi fra i quattro rioni del paese. Per un’intera settimana estiva, il paese si trasforma in un autentico borgo medievale e nelle sue strade e piazze torna a rivivere l’atmosfera del passato.

Osimo: 7 Km
Una delle peculiarità culturali di Osimo sono le grotte scavate nell’arenaria sotto il Suo centro storico. Famose per la loro vastità e ricchezza di particolari architettonici e soprattutto per gli enigmatici bassorilievi disseminati ovunque nell’immenso labirinto sotterraneo, sono considerate tra i luoghi più misteriosi d’Italia.

Palaindoor di Ancona: 15,6 Km
Il Palaindoor rappresenta attualmente l’unico impianto permanente al coperto interamente dedicato all’Atletica Leggera. Si tratta dell’unica struttura di questa tipologia in Italia ed una delle poche in tutta Europa. L’impianto è già diventato il punto di riferimento per tutta l’attività al coperto della FIDAL che ha designato il Palaindoor come unica sede di tutti i Campionati Italiani ed Europei Indoor

Parco del Conero: 7,5 Km
Il Parco Regionale Naturale del Conero è un palcoscenico di rara bellezza istituito nel 1987 per tutelare ricchezza e varietà di flora e fauna e di tesori culturali. Comprende un tratto di costa alta, oltre ad un’ ampia fascia collinare interna, caratterizzato da scorci panoramici mozzafiato.

Pesaro: 75 Km
Tra il colle Ardizio (sud-est) e il promontorio del colle S. Bartolo a (nord-ovest), nella piana costiera,alla foce del fiume Foglia è situata la città di Pesaro. Di rilevante importanza è il piccolo Museo della Casa natale di Gioachino Rossini a cui è stato dedicato l'ottocentesco Teatro 'G. Rossini', opera dell'architetto Pietro Ghinelli, inaugurato nel 1818 e oggi una della sedi dell'annuale Rossini Opera Festival.

Baia di Portonovo: 12 Km
Attraverso una strada panoramica tra casolari, verdi campi e colline di lavanda si giunge a Portonovo, incantevole baia dall’arenile bianco e ciottoloso con i suoi due laghetti salmastri retrodunali, la Chiesetta romanica di Santa Maria, la Torre De Bosis (una torre di guardia settecentesca) ed un Fortino Napoleonico.

Recanati: 13 Km
"I fanciulli gridando – su la piazzuola in frotta e qual e là saltando – fanno un lieto romore". Come nei versi del canto Leopardiano da cui l’omonima piazza di Recanati prende il nome, è possibile mirare "l’infinito marchigiano".

Riviera del Conero: 8 Km
Nella Riviera del Conero, si è in un piccolo mondo a parte. Sotto a un monte che s’innalza improvviso a picco sul mare, ci sono spiagge di ciottoli bianchi e calette segrete, dove i più temerari si avventurano a piedi, mentre gli altri arrivano in barca. E tra baie, punte, grotte, rupi scoscese e pinete affacciate sul mare, anche l’acqua cambia colore invitando il turista a delle indimenticabili immersioni.

Sferisterio di Macerata: 53 Km
Nel 1921, per la prima volta, si allestì un'opera lirica: una memorabile edizione di "Aida", voluta dal maceratese conte Pier Alberto Conti, richiamò spettatori da ogni parte d'Italia. Dal 1967, ogni estate, le Stagioni Liriche dello Sferisterio richiamano il pubblico più esigente ad applaudire originali proposte e cast prestigiosi in una struttura felicissima, monumentale ma intima, che garantisce una perfetta visibilità ed una eccellente acustica.

Senigallia: 45 Km
C’è chi punta sul naturismo, chi rispolvera improbabili legami con personaggi storici, chi si inventa manifestazioni ad effetto. La cosa bella di Senigallia, invece, è che non ha bisogno di puntare su di un solo elemento per essere ricordata. Basta citare le parole d’ordine “spiaggia di velluto” e “Summer Jamboree” ed ecco risuonare un’eco a livello internazionale se non intercontinentale.


Wi-Fi gratuito

Modernità ed eleganza

con la garanzia di comfort e tranquillità

Prenota un soggiorno sicuro a condizioni flessibili

e pagamento sempre in hotel

Offerte

Contatti: Klass Hotel

Legale